Cibo di Strada

W il Thai e il Satay..


Ieri sera ho visto “Julie e Julia”..avete presente? Quel film tratto da una storia vera dove una ragazza impiegata in un ente governativo, Julie, decide, per fare qualcosa degno di nota, di fare un blog in cui mette in pratica tutte le 541 (credo) ricette della cuoca Julia Child in 365 gg…
Tralasciando il fatto che io e la mia compagna di schermo abbiamo finito di vederlo all’una ed eravamo mezze addormentate, era piuttosto carino.
Col fatto che anch’io sto facendo un blog, ultimamente mi sto dilungando di più ad osservare come è un blog che trovo interessante. E di solito la cosa principale è che sia scritto bene e molto, molto, molto ironico..Il mio lo reputo un flop! Ma terrò duro e tenterò di rendere interessante una serie di semplici ricette sullo street food che chiunque potrebbe trovare su internet…Per fare questo a dire la verità necessito di tempo e ultimamente non ne ho proprio, però via ci provo!

Oggi diamoci dentro con i piatti esotici, dopo aver dato l’esame di chimica ieri ed aver avuto “un piccolo voto per gli altri, una grande vittoria per me” (nel senso che il voto non era nulla di che ma per me è come se fosse un 35..) mi voglio dare a paesi che vorrei visitare ma che forse vedrò solamente nei documentari..

e in quindi andiamo in THAILANDIA con i
SATAY!!!

La cucina Thailandese è  famosa (anche se devo dire da noi in Italia non l’ho sentita nominare più di tanto, va molto di più nei paesi anglosassoni..) e i cibi che la caratterizzano sono: il riso thai (quello profumato, è buonissimo!!!), le verdure che usano come accompagnamento, le spezie utilizzate per le salse, il pesce, il pollo…carni varie..e la frutta esotica!
La cucina thai più famosa è quella popolare, infatti la cucina thailandese è divisa in popolare (casereccia) e in quella della famiglia reale (quest’ultima però molto più elaborata e caratterizzata da zuppe) e proprio alla popolare, come già si intuiva, appartengono i satay.
I Satay altro non sono che spiedini di pollo, manzo, montone, maiale o pesce fatti alla griglia o sulla brace!
Sono un caratteristico street food thailandese (ebbene sì in questo blog si gira il mondo) e vengono venduti più o meno così:

Possono essere guarniti con salse di arachidi, cipolla o fettine di cetriolo sott’aceto..

Non sapendo quale delle numerosissime ricette da me trovate potesse soddisfare di più la curiosità dei miei avidi lettori (facciamo finta che qualcuno lo legga dai…) ho deciso di postare tre possibili ricette, una differente dall’altra, una di pesce e una di carne. E vi dirò, mi è venuta la voglia di provare a farli anche a me; non li ho mai assaggiati e sembrano sfiziosi..due punti a loro favore!

QUI  satay di pollo, veloce rispetto ad altre (c’è da far riposare solo un’ora) e oltre alla ricetta sul satay ci sono varie info sulla cucina thai per cui, per chi è appassionato…..

SATAY DI GAMBERI
INGREDIENTI
-450 gr di gamberoni
-80 gr di burro di arachidi
-2,5 dl di latte di cocco
-4 peperoncini rossi
-3 cucchiai di olio di semi
-3 foglie di lime kaffir
-3 cucchiai di succo di tamarindo
-2 cucchiai di zucchero di palma
-2 cucchiai di salsa di pesce
-1 spicchio di aglio
-1 cipolla piccola
-1 stecca di cannella
-1 stelo di citronella
-succo di limone

PREPARAZIONE
Si puliscono i gamberi lasciano la coda attaccata, a parte si prepara la salsa, si prende quindi un wok e vi si mette l’olio a scaldare, gradualmente vi si aggiunge l’aglio e la cipolla tritati e si lasciano cuocere per circa 4 minuti, la citronella, i peperoncini tritati, le foglie di lime e la pasta di curry e si lascia andare ancora per alcuni minuti, infine si unisce il latte di cocco, il burro di arachidi, la salsa di pesce, il succo di limine, il succo di tamarindo e si lascia bollire per circa 20 minuti; a parte si cuociono i gamberi in una padella con l’olio rimanente, una volta cotti si infilzano negli spiedini ed una volta pronti si servono accompagnati dalla salsa precedentemente realizzata.[fonte: cucina internazionale.com]

That’s all…lo so, anche la scelta……ma io sono un’indecisa cronica! A voi scoprire quale è il più buono!

Ho cercato buon appetito in thai ma non riesco a trovarlo..
=( cmq quello!

Annunci

One thought on “W il Thai e il Satay..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...